Progetto Scuole // Va dove ti porta il cuore

Anche quest’anno grande successo del Progetto Scuole “Va dove ti porta il cuore” targato Faenza Futura. Durante le ore del progetto svolte in palestra, i ragazzi sono stati stimolati attraverso attività ludiche ad acquisire i fondamentali del gioco del basket. L’approccio è stato di tipo globale senza pretendere tecnicismi particolari, ma puntando soprattutto sul coinvolgimento di tutti i ragazzi, sul rispetto delle regole e sulla dimensione collaborativa. A questo abbiamo aggiunto in ogni lezione dei riferimenti specifici a elementi legati al sangue: plasma, globuli rossi e bianchi e piastrin e abbiamo elaborato esercitazioni dove attraverso il gioco, i bambini erano stimolati e incuriositi a imparare questi elementi nuovi e la loro funzione, in modo divertente! Per le classi quarte era poi previsto alla fine del percorso un’ora dove i bambini e le maestre hanno incontrato direttamente gli operatori che fanno porte della squadra del progetto: l’Avis nella persona di Giuseppe Mercadelli, Mario Floris per Faenza Futura e la dottoressa Golinelli per rispondere e approfondire tutti gli aspetti e le curiosità dei bambini legate al sangue. All’interno di questo momento di riflessione la partecipazione appassionata di tutti gli alunni e degli operatori scolastici a questo momento particolare, testimonia la bontà dell’iniziativa sia per i contenuti che per la modalità operativa. Un altro aspetto molto importante del progetto è stato la realizzazione del disegno e la consegna del diploma che permette ai bambini di avere uno scambio di idee e emozioni anche a casa con i genitori, nonni… che in questo modo sono stati resi partecipi della bontà dell’iniziativa. Le scuole coinvolte sono state Martiri di Cefalonia, Carchidio, Don Milani, Gulli e la scuola primaria di Solarolo. Il progetto ha avuto anche un ulteriore promozione e visibilità all’interno della trasmissione televisiva Amika scuola che è andata in onda a febbraio su TeleRomagna . Ospiti della trasmissione sono stati per l’occasione i bambini della 4^ F delle scuole Carchidio, con le loro maestre e Angelo Mazzotti quale responsabile di Avis Faenza.

Tutte le iniziative legate al progetto “Va dove ti porta il cuore”  sono state possibili grazie all’aiuto di sponsor e alla collaborazione di amici volontari, nonché alla disponibilità delle strutture della società sportiva Faenza Futura. Ringraziamo quindi il Centro Commerciale Le Maioliche di Faenza, Coop Alleanza 3.0 , Avis Faenza e la speciale squadra delle “gocce” formata da Sicla, Ottica Inn e Pneus Market.

Potrebbero interessarti anche...